lunedì 5 luglio 2010

Minestra di pane estiva al cartoccio

In Gianozia proseguono gli esperimenti con la carta fata. Questa è una rielaborazione in versione (quasi) estiva della minestra di pane, che si può mangiare anche fredda.

Ingredienti

Con gli ingredienti che seguono viene una pentola di minestra:
  • una cipolla piccola a fettine;
  • un porro a fettine;
  • due patate a fette;
  • due o tre zucchine a rondelle;
  • due o tre carote a rondelle;
  • due o tre pomodori maturi pelati; 
  • una tazza di lenticchie lessate;
  • mezzo cavolo bianco a striscioline;
  • aceto di mele, olio, sale, pepe, salsa di soia;
  • una tazza di brodo;
  • acqua.
Poi serve il pane:
  • pane a fette tostato;
  • aglio.

Strumenti

  • Pentola grande per la minestra;
  • pentolino per le lenticchie;
  • tagliere e coltello;
  • ciotola con coperchio;
  • cucchiaio di legno;
  • carta fata;
  • pentola da mettere in forno.

Procedimento

  1. Affettare il cavolo a strisce sottili e metterlo nella ciotola.
  2. Condire con sale, pepe e aceto, mescolare e chiudere il coperchio.
  3. Mettere a lessare le lenticchie.
  4. Mettere nella pentola un filo d'olio, il porro e la cipolla a fettine e farli appassire.
  5. Aggiungere le patate tagliate a fette e le carote a rondelle.
  6. Quando sono rosolate, aggiungere le zucchine a rondelle.
  7. Quando anche le zucchine sono ben rosolate, mettere la tazza di brodo e ricoprire con l'acqua.
  8. Aggiungere i pomodori:
    1. metterli non pelati nella pentola;
    2. dopo due minuti, toglierli, freddarli e sbucciarli;
    3. tagliarli a pezzi;
    4. rimetterli nella pentola.
  9. Far cuocere per 20-25 minuti.
  10. Aggiungere le lenticchie lessate, mescolare e far cuocere per altri 5-10 minuti.
  11. Aggiungere il cavolo e far cuocere non più di cinque minuti, in modo che il cavolo resti croccante.
  12. Regolare di sale, pepe e salsa di soia.
La minestra base è pronta e può essere conservata un giorno o due in frigorifero. Il pane va aggiunto alla bisogna, secondo quanto segue.
  1. Affettare il pane e tostarlo sulla piastra o in forno.
  2. Strusciare l'aglio sui due lati delle fette di pane tostato.
  3. Mettere un grande pezzo di carta nella pentola.
  4. Disporvi delle fette di pane sul fondo.
  5. Versarci qualche romaiolo di minestra senza liquido.
  6. Ricoprire di nuovo con fette di pane e proseguire a strati fino a finire il pane.
  7. Aggiungere un romaiolo o due di liquido della minestra.
  8. Chiudere il cartoccio.
A questo punto si può lasciare semplicemente la zuppa nel cartoccio fino al momento di andare in tavola o passarla in forno per cinque minuti.

Al momento di servire, disporre la zuppa in ciotoline, aggiungere un po' del liquido della minestra e un filo di olio extra-vergine d'oliva.

1 commento: